Alcuni giorni fa ho avuto il piacere e la fortuna di conoscere e intervistare Leardini Marco fondatore dell’associazione LM show – pensa i casi della vita ha lo stesso acronimo, LM, del nostro amato magazine online – una sorta di grande famiglia che intende raccogliere gli artisti di ogni forma di spettacolo che sia mossa dal sacro fuoco dell’arte. Quest’unione di menti artistiche è diventata inoltre un’occasione per fare anche del bene.

Marco stesso, ormai da più di venti anni, si cimenta in uno spettacolo esilarante e trascinante dando vita a una dissacrante, allegra, ma mai volgare Drag Queen, cioè Drag Marcella il suo alter ego.

Durante tale spettacolo – presso la mia gelateria – ho posto alcune domande a Marco sull’omofobia, sull’essere ‘diverso’ e sulle discriminazioni sessuali che ancora oggi purtroppo sono violentemente radicate in molti paesi nel mondo, Italia in testa.

Le risposte di Marco, sempre irriverenti ma mai banali, non sono per nulla scontate e spesso possono sembrare ‘controcorrente’, eppure sottendono un’oggettività in apparenza scomoda ma che forse potrebbe essere un valido punto di incontro fra gay e non per porre fine all’omofobia.

Di seguito vi propongo la video-intervista a Marco Leardini insieme ad alcuni brevi inserti dell’esilarante spettacolo in compagnia del suo alter ego Drag Marcella.

Buona visione, buon divertimento e buone riflessioni!

 

Intervista a Leardini Marco by Alan Dis

http://www.youtube.com/watch?v=oUONFq6788k

 

L’intervista e le riprese, così come il successivo montaggio, sono state realizzate da Alan Dis.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.