Primo piano

Impossibile non parlare del pasticcio liste elettorali. Dopo aver firmato il decreto, Napolitano ha dichiarato che “Gli italiani sono divisi politicamente ma credono tutti nella Carta”. Igienica.

Il governo vara in fretta un DDL interpretativo, ma il Tar del Lazio non riammette comunque la lista. Berlusconi tuona “È un sopruso, giudici incompetenti, sinistra bolscevica”. Milioni: “E il bar del tribunale fa panini schifosi!”

Tutto questo mentre in Italia fa sempre freddo. “L’inverno si è allungato”. Neppure questa scusa convince il Tar del Lazio ad accettare il ritardo nella consegna.

Fa talmente freddo che Berlusconi è alto la metà.

La lista PDL nel Lazio sembra definitivamente fuori, l’ultima speranza rimane il televoto.

In televisione il Premier si sfoga “Colpa dei radicali e dei giudici”. Ormai il PD non serve nemmeno più come capro espiatorio.

E ha aggiunto: “Dietro l’esclusione in Lazio un disegno ben pensato, mica una schifezza come il DDL che abbiamo fatto noi!”.

Comunque i politici si organizzano per scendere in piazza a sostenere le proprie ragioni: sabato è scesa in piazza l’opposizione, con Di Pietro e Bersani, una settimana dopo il governo, con Berlusconi, Bossi e D’Alema.

Non è ancora sicuro se il governo scenderà in Piazza il 20 o il 21 marzo. È sicuro che Milioni si occuperà del Catering.

Per evitare problemi e ritardi, i manifestanti si dovranno portare il pranzo al sacco.

Con tutti questi scandali, la fiducia del Premier è talmente in calo che persino le troie vogliono avere soldi invece di promesse.

Berlusconi “Crescita c’è ma non è veloce”. Non si capisce se parla della crisi o se è un’intercettazione delle serate con la D’Addario.

Si è fatto risentire Veltroni che il 10 marzo ha detto a Repubblica: “Tutta colpa di Berlusconi? Di sicuro Berlusconi tiene da dieci anni l’Italia immersa nel caos e non ha cambiato nulla”. Sì, lo stesso Veltroni che il 23 Agosto del 2009 diceva “Berlusconi non è il male di tutto.” Allora, Walter, ricapitoliamo…

Non termina uno scandalo che ne comincia uno nuovo. Protagonista? Ma Berlusconi, ovvio. In una intercettazione lo si sente far pressioni su AGCom per rimuovere Santoro e far passare solo notizie positive sul suo governo. Minzolini “Come al solito una gran bugia: figuratevi se deve telefonarmi per farsi leccare il culo da me!”


Sicurezza

Allarme sull’aereo del Premier: segnalato a bordo un personaggio razzista, xenofobo, eversivo, colluso con la mafia. L’allarme è rientrato quando si è capito che a bordo c’era solo Berlusconi.


Religione

Violenza sui bambini nel coro della Chiesa in Germania: implicato Georg Ratzinger. “Chiedo perdono al Papa per quello che ho fatto”. Mi domando che dirà suo fratello…

Il Vaticano puntualizza: “La pedofilia? Non c’è solo nella Chiesa. Andiamo anche nelle scuole, nei cori, e su richiesta anche casa per casa”

Nel mentre, i Vescovi di frontiera ammoniscono: “Basta feste religiose nei paesi collusi, il pizzo costa troppo.”


Spettacoli

“Avatar”, il film sugli esseri blu è uscito sconfitto nella notte degli Oscar. Il Grande Puffo infuriato “Questa è discriminazione bella e buona”.

Brunetta ha espresso tutta la sua solidarietà a Grande Puffo. Guardandolo dal basso.

Alla fine, tre Oscar a Cameron e sei alla ex-moglie Bigelow. Certo che sa farli bene i contratti prematrimoniali, lei!


Sport

Il Milan esce dalla Champions League. Colpa dei radicali che si sono distesi sulla linea di porta.

L’Inter perde a Catania, Mou si sfoga: “Colpa di Moratti che non ha nemmeno la possibilità di scriversi un DDL”


Seguite le News ogni giorno sulla pagina Facebook di  InkKiller.

Juan Jose

Un killer con la sua etica.
In questo spazio si parlerà di tutto quello che concerne scrittura, musica, video. Cose nuove e vecchie, soprattutto vecchie e dimenticate. Non se ne parlerà in termini tecnici (che non sono un esperto) ma in termini di sensazioni ed emozioni, di cosa l’opera ha trasmesso a me (e solo a me), di cosa questa rappresenta nella mia vita. Sperando di trasmettere a voi il gusto (o l’avversione) per quello di cui si parla.
In questo spazio ogni tanto capiterà qualche scritto mio, che altrimenti cosa a cosa serve uno spazio a disposizione?
In questo spazio ogni tanto ci potremo divertire a con qualche gioco, o con qualche esperimento, e voi sarete ovviamente le cavie.
In questo spazio si recensiranno anche i testi di quanti vorranno postare da noi le loro opere. Attenzione: qui vige la sana regola del sarcasmo. Chi non è disposto a rischiare, si astenga.
Ovviamente ci sarà spazio per i vostri educati e intelligenti commenti. Commenti irrispettosi non saranno pubblicati ma immediatamente cestinati.

Latest posts by Juan Jose (see all)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.