di Teo Lorenzo

 

fiore di carta

 

Non passa giorno che non ti prenda delicatamente tra le dita e non aspiri avido il tuo profumo.

Non so grazie a quale arcana magia hai preso lentamente forma dalle mani di porcellana di quella piccola donna dal linguaggio straniero.

“Souvenir de Barcelona” mi disse con un sorriso soave mentre ti porgeva a me dopo aver estratto dalla borsa la boccettina del suo profumo e avertene fatto cadere qualche goccia.

Ti ho visto nascere ti vedrò morire custodito gelosamente nel cassetto della mia scrivania da cui ti estraggo ogni giorno per riempirmi di quella fragranza che a poco a poco ti sta abbandonando.

Non per molto potrò ancora sognare amori lontani aspirando la tua dolcezza, non per molto potrò fantasticare di luoghi e visi appena conosciuti, rievocati per un attimo dagli effluvi dei tuoi petali di carta.

Poi mi rimarranno solo un ricordo sbiadito e un amaro rimpianto infitto nel cuore.

 

 

Estratto da: Teodoro Lorenzo, Pensieri di carta, Progetto Cultura, 2014, 128 pagine 

  • EAN: 9788860927026
  • ISBN: 8860927021

Pensieri di carta

 

fiore rosa

 

Gamy Moore
Follow me

Gamy Moore

Gamy Moore, ovvero Paoletta, Piumetta, e chi più ne ha più ne metta... Croce e delizia della rete.
Sceneggiatrice, scrittrice, poetessa in rima.
E il mondo viveva meglio prima.
Gamy Moore
Follow me

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.