luci a milano 

 

“Un paese uscito stremato da un conflitto folle e insensato, in pochi anni si riprende e raggiunge livelli eccezionali di crescita e di prestigio internazionale… Tutto il mondo parlava in quegli anni del ‘miracolo economico italiano’.”

Perché l’Italia non può riuscirci anche oggi?

 

IL LIBRO


Luci a Milano
narra le vicende esistenziali, amorose, lavorative, culturali, di un gruppo di ragazzi milanesi, nel periodo che va dalla fine della Seconda Guerra Mondiale fino alla metà degli anni Sessanta. Una serie di vivaci frammenti di vita, fotografie di una società volenterosa, con lo sguardo rivolto al futuro. Il ritratto di una città e di un’epoca che non devono essere irripetibili.

Pierfranco Faletti cattura l’attenzione del lettore descrivendo un ventennio di successi sociali e imprenditoriali grandi e piccoli, e ricostruendo, con uno stile narrativo brillante e coinvolgente che non si lascia mai tentare dalla facile nostalgia dei “bei tempi andati”, l’Italia dell’ottimismo e del grande “miracolo economico”, l’Italia che, grazie al lavoro e ai valori, cresce e si emancipa.

 

Per prendere esempio da ciò che siamo stati in grado di costruire. Per recuperare in un momento di crisi come quello attuale, la fiducia in noi stessi e nel nostro Paese.

 

 

L’AUTORE

 

Pierfranco Faletti, ingegnere, nato a Milano nel 1942, vive e lavora tra Milano e Roma. Imprenditore e top manager nel settore engineering dell’energia, ha ricoperto importanti incarichi nel settore dell’associazionismo imprenditoriale, oltre che in istituzioni pubbliche e private. Giornalista pubblicista, è autore di svariati articoli di carattere tecnico, politico e sociale. Luci a Milano è la sua prima opera di narrativa.

 

Per informazioni: Ufficio Stampa Grandi & Associati, 024818962, claudia.delgiudice@grandieassociati.it

 

LUCI a MILANO

50 frammenti degli anni ‘50

di Pierfranco Faletti

Bolis edizioni

 

Latest posts by (Collaborazione esterna) (see all)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.