Lettere del 23 settembre 2010

 

Comunicazione di DdP a Ramon

 

Mi vuoi spiegare che ti sta succedendo?

Prima i limiti invalicabili e l’amicizia sacra con INK, poi la paternale a Diego Armando.

Stai per caso diventando un bravo ragazzo?

 

Guarda che se continui così questi non ci rinnovano il contratto,‘cattiveria pura e niente sconti’ si era detto…

Che altro pensi di combinare, passare all’altra sponda e chiedermi di sposarti?

 

Risposta di Ramon

 

Amica Cara, amica mia,

so che nei tuoi sogni più intimi vorresti che io ti sposassi, ma purtroppo mettiti l’animo in pace: non anelo a vivere una vita assieme a te e ai tre Cavalieri della Luce.

Quanto al contratto, se continuano a pagare con i bonus della Ciappi, sai dove può andare la redazione? Esatto, a trovare Mugundo!

 

Un abbraccio
Ramon

 

——-

Comunicato congiunto in risposta a Farina 00

 

Carissimi lettori,

interessante lo Scoop della settimana scorsa riguardo un possibile intrigo a sfondo erotico-romantico di noi due. Veramente interessante e ben condito.

Tuttavia, vorremmo qui di seguito chiarire il vero motivo di come si sono succedute le cose:

  • È vero, in vasca ci siamo finiti entrambi, e entrambi assieme. Questo principalmente perché la cara DdP non ha vasca e doccia separati;
  • Perché vasca e doccia separati? Vi domanderete. La questione è strettamente legata al perché siamo finiti in doccia: vedete, mentre il pollo cuoceva nel forno, la cara DdP ha pensato bene di preparare la sua formidabile salsina “come la faccio io non la fa nessuno” da abbinare alla pietanze. Tale salsina contiene (in ordine sparso): acciughe, peperoncino, latte di cocco, curry, pasta di coriandolo, worchester, uova, salamino piccante, anduja e altre cose non meglio specificate. Sappiate che alla fine attacca più dell’attack e puzza più del diavolo.

La preparazione della salsina prevede un passaggio nel frullatore. Tutto a posto, tutto ok, se non fosse che la santissima donna (probabilmente distratta dall’avvenenza di Ramon) ha scordato di mettere il coperchio, smaltando entrambi di salsa da capo a piedi.

  • Questo ha ovviamente costretto entrambi a entrare in vasca, ma l’idromassaggio non è entrato in funzione. Tuttavia, sì, vi erano delle bolle, ma erano il risultato del pranzo: doppia porzione del piatto del giorno da Tino er fagiolaro. E per fortuna che ci siamo fermati, che Ramon già richiedeva il ter;
  • La posizione “entrambi da una parte” è anch’essa dovuta al pranzo: il gas va indirizzato verso i piedi e si evita in questo modo di morire soffocati!
  • Il lavaggio da parte di DdP non è stato fatto con una morbida spugna, ma con carta vetrata del 12, l’unico modo per tirar via quella pasta odiosa.

 

Ora, caro Farina 00, saresti pregato di controllare meglio le tue fonti o se la tua fonte sei tu, togliti le fette di salame dagli occhi.

 

Con (poco) affetto

Ramon e DdP

 

Intimazione di DdP a Ramon

 

Come ha fatto quel tal Farina 00 a raccontare quelle belle cosette su di noi?

Dimmi che non c’entra il tuo amico Giggetto detto ‘Orecchio’, perché se così fosse, sai dove finisce il bravo ragazzo? Dritto dritto al Verano (o se preferisci il varano, fai pure…).

Vi metto tutti e due in una gabbia col varano, e ogni tanto chiamo anche Mugundo per farvi compagnia.

E a guardia ci metto Léon, cui piacciono tanto i rettili dalla lunga coda…

Sei contento?

 

I varani, sai, possono talvolta essere mooooolto pericolosi, soprattutto con i bambini piccoli che amano giocare con le paperelle negli stagni…

Se non sei stato tu, giuro che se becco il colpevole non la passa liscia.

Prima lo torturo (a modo mio…) e poi lo finisco.

 

——-

Caro Ramon, cara DdP


Vi ammiro incondizionatamente, siete i miei miti.

Tuttavia mi domando e dico: voi come fate a essere così promiscui, ad avere tanti fidanzati, a non avere i problemi dei comuni mortali? Sempre tutto liscio, niente infezioni tipo herpes, niente gelosie retrospettive o in corso, libido sempre alta nonostante il caldo?

Certo, direte voi, se siamo dei miti un motivo ci sta.

Rivelate dunque al mondo il vostro segreto, fate felici pure noi, poveri mortali.

Augusto


Risposta di DdP

 

Caro Augusto,

ti pare mai che se rivelassi i miei segreti al mondo sarei ancora un mito?

Una cosa te la posso dire, sto molto attenta all’igiene, non a caso ho una vasca idromassaggio che è vero, piace a molti, ma non è poi così densamente frequentata… niente comunque a paragone del box doccia di Via Galbani, capienza max 3 persone…

Poi, avendo un gattone in casa, ho sempre molta cura di chi entra ed esce vivo da casa mia… detersivi, disinfettanti, ogni genere di comfort, per intenderci.

Infine c’è la scienza infusa e quella acquisita, ci vuole cioè un talento naturale, ma si sa, va ampiamente coltivato.

Sono stata la prima del mio corso, Teoria e Pratica della Soddisfazione Totale.

Ore e ore su antichi tomi… fino a raggiungere la lode.

 

Capisci perché anch’io ora faccio scuola, selezionando con cura i miei adepti?

Insomma, con me si risica (ci si dà da fare), si rosica, non si rischia.

Per tutto il resto è questione di feeling

 

Risposta di  Ramon


Caro Augusto,

mi sono preso la libertà di spedire la tua domanda a:

  • Vaticano, per farti scomunicare per pensieri sconci,
  • Tua madre, per farti togliere la paghetta,
  • Il tuo ottico, che ho paura tu mi diventi cieco,
  • La Hatù, che ti manderà alcuni interessanti depliant esplicativi.

 

Un saluto

Ramon

——-

Riceviamo e pubblichiamo

 

Mon amour,

ti prego non arrabbiarti per quello che sto per dire, ho appena letto sulla rivista il resoconto di quanto accaduto fra te e Ramon… insomma la vasca, et cetera…

Non capisco perché permetti a Ramon di fare lo str…, merd, so che non devo usare parolacce, ma voilà sono talmente incazzato che anche la Signora Gamy perdonerà gli orrori…

Chérie, non sopporto l’idea che un altro ti tocchi come fa Ramon, lo so che è homosexuel, ma lui non mi persuade, ha un liaison troppo stretto con te… insomma, NON VOGLIO che tu e lui… damnation…

Non mi dire che è assurda la mia gelosia, che tu non hai solo me, ci sono Bobby e Ralph e non dovrei parlarti in questo modo… Con Bobby e Ralph non ho problemi, loro c’erano prima di me, e poi con loro è diverso… siamo solo noi, si è sempre detto, ma è ancora così?

Dimmi che è così, mon coeur Didy, ti prego.

Philippe


Risposta di DdP

 

Carissimo Philippe,

a quanto pare ultimamente c’è qualcosa che non va come dovrebbe tra noi due…

Non ti è bastata la figuraccia che abbiamo rimediato in Commissariato… non ti è bastata la notte in cella con Mugundo e, voilà, ciò che ti ha costretto a fare col suo compare di sventura?

Vuoi aggiungere qualcos’altro sul tuo curriculum oltre ai titoli professionali?

 

Cos’è vuoi affrontare Ramon, sfidarlo a duello, farmi un aut aut a causa della tua gelosia, o insicurezza, o insoddisfazione, chiamala come diavolo ti pare in Italiano o in Francese?

Almeno Ralph ha avuto il buon gusto di non commentare, anzi proprio di aprire bocca, dopo quello che avete combinato… Volevate farmi una sorpresa? Bene me l’avete fatta, e pure grande, ora basta però, altrimenti la prossima volta non sarà il Farina 00 a fare il resoconto, ma io stessa, e con dovizia di dettagli sul perché e il percome vi siete fatti immortalare a Regina Coeli come due deficienti.

Ma siccome questi sono panni sporchi, si laveranno in famiglia, e non col sangue… abbiamo superato il Medioevo, o ce l’hai ancora la vecchia durlindana di tuo nonno?

Quanto a Ramon, credevo che l’unico caliente per definizione fosse lui, ma vedo che forse sei stato contagiato. A proposito, l’hai ripagato il portatile che hai distrutto al tuo studente?

 

Perciò ti avverto, mon amour, un’altra parola e Ramon me lo faccio davanti ai tuoi occhi.

Anzi, già che ci sono, mi verrà molto spesso mal di testa… e anche a te, temo.

 

 

 

 

 

 

Latest posts by La posta (see all)

2 thoughts on “Panni sporchi

  1. E va bene, la DdP ha ammesso che le rivelazioni di Farina corrispondono al vero. E allora che vogliamo fare, tragedia all’italiana?

    Sia chiaro, ambasciator non porta pena…
    G.M.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.