di Claudia Crocchianti

Roma – Sabato 18 ottobre, alle ore 16:00, presso il mercato rionale coperto di Garbatella si è tenuto il vernissage di “Terra madre”.

Coinvolgendo artisti di differenti ambiti, l’evento mette a confronto arte e ambiente, puntando l’attenzione sul mondo naturale e quello umano, e cercando di valorizzare gli aspetti che più avvicinano l’uomo contemporaneo alla Natura.

La manifestazione, che prevede attività espositive, didattiche e teatrali, vuole proporre momenti propulsori di conoscenza e aggregazione, andando incontro alla gente e presentando l’arte in luoghi non convenzionali.

Su questo evento ha parlato la dottoressa Lucrezia Rubini: «Sul piano politico-sociale ed educativo, l’evento si propone di rieducare a una cultura specificamente artistica, recuperando quel divario che si è andato acuendo, nel tempo, tra arte e pubblico, mediante un’azione di riavvicinamento tra le due polarità, offrendo proposte artistiche diversificate, sempre interessanti; sul piano culturale ci siamo riproposti di creare “abiti culturali” nel senso di abitudine, spontanea, per incontrare regolarmente l’arte, in un contesto di convivenza pacifica e aperta democraticamente. In tal senso un luogo di scambio di merci diventa un luogo di scambio d’idee, e di educazione permanente attraverso l’arte».                            

 

INFORMAZIONI GENERALI

Dove:
Mercato rionale coperto di Garbatella
Via Francesco Passino – Roma

Quando:
Il 18 – 19 – 25 – 26 ottobre 2014

Orario di apertura al pubblico:
Sabato 18 e 25 dalle 9.00 alle 18.00
Domenica 19 e 26 dalle 9.00 alle 14.00

 

 

Editing by Maria Montefrancesco

Latest posts by (Collaborazione esterna) (see all)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.