di Tirso Valli

tilda


Oroscopo delle facebookstar. Autunno 2013. Donne in carriera arrapate croniche sussurranti e apatiche sussultanti

 

Oroscopi a cena e a colazione, frammenti di futuro sparsi tra una vampata e l’altra, speranze e certezze in una guerra di polvere stellare e voi, esuli figlie dell’astrologia, starnutite con l’anima leggendo con attenzione sui giornali le sentenze dei pianeti. Urano, Plutone e Marte aleggiano come spirali ardenti sopra e sotto il vostro comodino, e insieme alla pillola del giorno dopo uccidono l’incertezza di ogni verità del giorno prima. La luna, gira e poi gira insieme a voi come palla sfranta; imbizzarrita transita e galoppa cercando il vostro ascendente rifugiato a Fatima. Illusioni perpetue e dilemmi fuori corso: si legge, si pensa, si agisce e si fallisce. Amen.

 

 

Ariete – Comprerete una borsa, un portafoglio nuovo a forma di cuore. Pane e mortadella e un frustino. Avrete un sex appeal da mille e un amplesso. Urano gira a palla per voi. Santo Ommaso vi protegge. Zoppas le fa, e nessuno le distrugge. Zoppo e senza stampelle vagherà il vostro destino sussultante… 

 

Toro – Il vostro oroscopo è sempre uguale. Voi anche purtroppo. Tutto il resto cambia, evolve, a parte voi. Non avrete scampo tra le guerre stellari. Comprerete un nuovo sex toy che comunque desterà in voi più interesse del vostro compagno. Sarete indecise tra Fatima e Lourdes, opterete per Medjugorje. Le nate nella seconda decade impareranno a essere effervescenti facendo zzz… zzzz… zzz…

 

Gemelli – Sarete beatificate dai carabinieri con l’ennesima multa, perché siete oramai quasi Sante. La concorrenza di Fatima però è spietata. Spargete parole, raccogliete, seminate il vigile urbano di turno nei pressi dell’ospedale psichiatrico, fuggite. Zappate sulla Luna con i tacchi. Sarete coinvolte in una guerra di anguille intergalattiche impazzite, perirete poi nell’imbarazzo della scema. Scriverete lettere d’amore a voi stesse di notte mentre crollano i sogni e le stelle.

 

Cancro – Sarete coinvolte in litigi e diverbi tra le cassiere della galassia astrale di Roma, Milano, Palermo e Afragola, sarete coinvolte in un litigio con voi stesse, cambierete però spacciatore di psicofarmaci. LOVE. Giove vi proteggerà durante la diatriba astrale. Usate però una protezione duemila, il sole in gemelli potrebbe avventarsi su di voi con raggi ostili e inclementi. Spolverandovi come polvere di stelle. Beware!

 

Leone – Basta così a spruzzare il territorio, mollate l’annaffiatoio, non riuscirete a soffocare anche il fiore meno bello, vi restano esili arbusti senza ombra, abbandonate il balcone e rifugiatevi in uno zoo. Cacciate la notte e mangiate di giorno. Usate un frigorifero per gli avanzi. Non accettate mai fiori e parole da nessuno e dedicatevi più spesso al bricolage, allevate topi ballerini, perché è inutile sperare. Oliate le catene attonite del muro. Il vostro silenzio esplode nella detonazione del nulla della simulazione del vostro sorriso migliore di circostanza, finto, com’è sempre stato. Itilda blu vostri pianeti esploderanno nel fragore del sempre vostro universo pubblico e privato. Roarrr…

 

Vergine – La vostra spirale è influenzata fortemente dagli influssi di Nessuno, pianeta sconosciuto ma esistente; mi dispiace, crederete di essere pazze ma vi riscoprirete sane di mente. Amen.

 

Bilancia – Non siete sulla luna ma sotto un tir di astri impazziti. Pesate bene la mortadella che normalmente ingerite senza sosta e senza tregua, denunciate la Citterio e il vostro apparato ormonale, passate a un buon salame felino, porterà giovamento.

 

Scorpione – Avrete un flusso astrale più abbondante del solito, perché non troverete il Tampax giusto, Marte vi ascolta ma il vostro Giove si è buttato dai tacchi insieme all’analista di turno, portate quindi il Mini Pony dal parrucchiere o da Saturno, forse è meglio. La vostra Venere avvelenata giace negli abissi con le stelle marine. Pluto, insieme a Plutone incrementerà la vostra dote più bella, la follia.

 

Sagittario – Avrete sempre di più fiducia in voi stesse, e vi farete i fatti vostri e basta. Capirete che non siete esaurite ma pazze. Posologia: ruotate l’arco, armate la balestra e trafiggetevi sul pianeta morto accanto. Stop.

 

Capricorno – Sarete indecise tra una capra e le corna, sarete indecise, sarete indecenti. Amerete un caprone confuso e infelice sopra e sotto le righe. Cambiate interlinea, grazie. E contate le stelle. Giove vi regalerà una stella incantata, con la quale oserete lo slalom gigante nell’universo! Non tornate.

 

Acquario – Comincerete la corsa a ostacoli. E per dimenticare tutto il dolore che c’è in voi ascolterete invidiose le stelle bruciare di notte. Sarete comete senza coda e senza fuoco, estinte… Mi dispiace, consolatevi con la lavatrice.

 

Pesci – Questa parrucca alla Madonna seconda maniera troppo vi è costata, ma non sarà mai una coda da sirena. Cercherete quindi disperate un’orata su Plutone, ma troverete al massimo una sardina sbilenca. La sirenetta vi condurrà negli abissi. La sirena della polizia nel carcere di Rebibbia.

 

 

Immagini – Tilda Swinton by Dave Kai Piper

 

Latest posts by (Collaborazione esterna) (see all)

3 thoughts on “Oroscopo FacebookStar

  1. Come sempre leggere Tirso Valli diventa un’esperienza esilarante/interessante! Quest’oroscopo è geniale. Attendo con ansia la versione maschile.

  2. Non mi piacciono gli oroscopi ma questo è davvero interessante ,e stuzzicchevole ….sicuramente ispirato dal pianeta Terra e dal tipo di Luna del momento. Sembra rivolto ad un pubblico femminile molto maturo, ma forse mi sbaglio…si parla ancora di abbandante flusso.. Anche se la scienza oggi fa miracoli…Povero il nostro caro Giove, rassegnato si allontana,con il suo cuore roccioso sempre più duro, non riesce più a comprendere queste strane creature che passeggiano con Plutone negli abissi più profondi …sempre più irraggiungibili e più belle con quel tocco di grigio che Saturno di buon cuore ogni giorno regala loro… Chissà forse in futuro quando verranno scoperti altri pianeti femminili … Magari pure Giove ritrova il suo calore e il suo coraggio… Grazie per avermi fatto sorridere 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.