good morning
Il risveglio del giovin signore

 

Alle ore 8.30 in punto del 1 aprile 2012, al civico 215 di Schillerstrasse, località Berlino, davanti a una tazzina di caffè preparata con amore dal suo amato, Ramon de Gadia Fuentes si vedeva recapitare un plico raccomandato contenente una ‘bomba’ per le arterie.

Non proiettili, signori miei, né bombe carta, ma gli esiti e l’intera documentazione di fatti e misfatti compiutisi nell’agosto 2010, quando ancora il succitato amato e socio, señor Clarence, avrebbe potuto filarsela a gambe levate ed attributi al vento.

Così non è stato, e questi sono i risultati.

Una cartella esattoriale di 8000 euro più interessi di mora per danni provocati nel periodo di ferragosto 2010 nel condominio di Via Galbani 42, circostanza nella quale tutti i condomini sono risultati intossicati dai vapori e dai miasmi sprigionatisi dal sistema fognario per l’occlusione del water nell’unità immobiliare sita al I piano int.1.

 

  

Il mattino ha l’oro in bocca?svegliarsi

 

Non si direbbe, il giorno è partito proprio male…
15 telefonate in roaming con attese anche di 10 minuti e molto sangue amaro, condito da imprecazioni multilingue.

 

Mentre Ramon si rodeva il fegato, il señor Clarence se la rideva sotto i baffi, o meglio sotto l’elegante barbetta (una peluria rada) che è costretto a farsi crescere per un imminente servizio fotografico.

Perfino la signora Gamy è stata scaraventata giù dal letto per indagare sull’origine di questo evento ignominioso.
Lei, cascando flessuosamente dalle nuvole come suo solito, si è limitata dapprima a farsi due risate, senza darlo a vedere (e sentire) al telefono, poi a chiamare il sottoscritto, per conto di Ramon, per risolvere l’enigma.

pesce d'aprile

Al solo costo di 1000 euro (tariffa domenicale, tutto incluso) e con la sola osservazione della data, che la dice lunga, siamo (visto che valgo per tre) riusciti a rintracciare e bloccare il mandante, che non era Equitalia, prima che colpisse ancora.

 

E chi poteva essere l’artefice, scusate?

Non certo un essere umano, ma una specie di topo in carne ed ossa (più ossa che carne) che risponde al nome di IGOR. Ovvero il suo peggior rivale.

Non è un caso infatti che sia lui il capo indiscusso delle BBR per meriti sul campo.

 

cla' in rosa
Molto ma molto semplice farlo parlare… ‘semplice’ contrattazione.
Una gigantografia… macché, sigh! Una foto a grandezza ‘naturale’ di un ben noto panorama ha spalancato a lui e a noi umani le porte del paradiso… Perché lo devo ammettere, davanti ad una roba così perfino io mi commuovo, mentre gli altri due (la creatura e la signora) si animano stranamente…

E si è chiarito anche il movente che lo ha spinto ad onorar la data odierna.
Niente baci e abbracci (di un ‘certo’ tipo…) alla partenza, così come promessi.

 

Pianti e strepiti, poi propositi di vendetta…
Insomma Ramon se l’è voluta, è stato lui a metter fretta a Clarence sulla soglia.
Lui ricordava di dover fare qualcosa…

A nulla è valsa la cartolina che gli ha mandato Clarence e che per l’occorrenza mostrava il “panorama di Berlino anziché del suo uccellino” (il diminutivo è solo per la rima…).

E meno male che IGOR oggi era di buzzo buono e ben disposto, altrimenti era già pronto l’acquirente per la Mercedes di Ramon rimessa a nuovo.

Pattuito il prezzo e concordato il luogo del rilascio, Igor già mi sventolava sotto il naso i biglietti one way per le Barbados, la meritata vacanza dallo stress che a suo dire Ramon gli procura.
Ovviamente a spese di Ramon. La sua carta di credito clonata conferma.

 

Ma che bella giornata!

G. F.

(che non è Guardia di Finanzia o Grande Fratello, bensì le iniziali del mio nome all’anagrafe)

 

farina

 

PS

A operazione conclusa, ovvero missione svelata, e saldato il mio onorario (in valuta e non in natura, ovviamente), si sentiva riecheggiare ossessivamente in loco questa frase:

“POR KA-PUTT…!!!” (la più gentile)

Per decenza, ometto di trascrivere altre cose ed epiteti assolutamente irriferibili.
Soprattutto perché riferiti (anche) a me…

 

(dall’inviato sull’asse instabile Roma-Berlino, Farina 00)

 

 

 

Latest posts by (Collaborazione esterna) (see all)

One thought on “POR KA-PUTT…!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.