di Elisa Scaringi

 pasolini di abel ferrara

 

Le ultime ventiquattro ore di Pier Paolo Pasolini sono state portate sullo schermo, con passione e condivisione, dal regista newyorkese Abel Ferrara. Nel suo film, intitolato appunto “Pasolini”, il racconto di ciò che accadde nella giornata del 2 novembre 1975 viene alternato ad alcune immagini, frutto della fantasia di Abel Ferrara, di quelli che furono gli ultimi lavori dello scrittore: il romanzo “Petrolio” e il film “Porno Teo Kolossal”, entrambi incompiuti. Unico elemento negativo: l’assenza di rimandi chiari a personaggi ed opere. Ciò rende il film di difficile comprensione per chi non abbia conoscenza dell’opera e della vita dello scrittore friulano. Si guardi, ad esempio, all’introduzione che viene fatta allo stralcio dal film “Porno Teo Kolossal” (fatto interpretare da Abel Ferrara a Ninetto Davoli e Riccardo Scamarcio): gli uccelli che cantano sono un chiaro riferimento al film di Pasolini, interpretato da Totò, “Uccellacci e Uccellini”. Quest’ultimo avrebbe dovuto interpretare anche “Porno Teo Kolossal”, ma vista la morte improvvisa, il progetto venne accantonato, per poi essere proposto ad Eduardo De Filippo.Dafoe e Pasolini

Abel Ferrara, anche grazie alla magistrale interpretazione di Willem Dafoe, straordinariamente somigliante a Pasolini, mette in scena la solitudine di un uomo, intellettuale raffinato, che non si rassegna a combattere contro il “potere”, continuando la sua attività di scrittore, poeta e regista senza mai arrendersi di fronte all’indignazione della “cultura” dell’epoca. Non a caso, il suo ultimo romanzo (incompiuto), intitolato “Petrolio” (da cui il regista estrapola alcuni stralci per immagini), sarebbe, secondo alcuni, il frutto (ancora acerbo) delle ricerche di Pasolini intorno alla morte di Enrico Mattei. Il libro, infatti, ha per protagonista Carlo, brillante ingegnere dell’ENI e comunista di stampo cattolico, snodandosi intorno al tema principale del potere e del male ad esso collegato.

 

 

 

Latest posts by (Collaborazione esterna) (see all)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.