Anziana

Come personal trainer ha il primario di Geriatria. È l’unica che riesce a fare tip tap senza far battere la punta delle scarpe per terra. Basta il rumore delle ossa.

 

Bear

Più che un uomo, un marito. Più che un marito, un martire. Deve averne combinate di cotte e di crude nella vita precedente per essere rinato come marito di Gamy.

 

Cerone

Lo mette in viso quando entra in scena. I registi lo buttano per aria quando entra in scena: una bella nebbia fissa, ché così non si vede.

 

Demenza

Deve essere congenita, perché senile non può essere, lei non è anziana, no, figurarsi e chi lo dice è in malafede.

 

Elegante

L’eleganza innata la contraddistingue. È talmente elegante da far sfigurare chiunque gli stia affianco, è talmente elegante che le agenzie di fotomodelle non l’assumono per manifesta superiorità.

 

Fiamme

In mezzo alle fiamme vorrebbe veder bruciare tutti i suoi nemici. E loro ci andrebbero volentieri: sai che passo avanti piuttosto di avere a che fare con lei tutti i giorni?

 

Gatti

Ha chiesto una fatwa su Bigazzi. È talmente innamorata dei suoi gatti che il povero marito, per ricevere qualche attenzione deve vestirsi da persiano e rotolarsi nell’erba gatta. E quella volta che ha sbagliato e si è tuffato in mezzo alle ortiche…

 

Hansel

Era un bambino simpatico e paffuto. Poi  un giorno è andato a trovare Gamy assieme alla sua sorellina. Bigazzi vorrebbe tanto avere quella ricetta.

 

Incompresa

La sua arte si scontra contro questo mondo così materiale, questa mancanza di bellezza e di delicatezza stringono le mani attorno al suo collo togliendo il fiato, tanto che a volte vorrebbe smettere di scrivere. Stringesse un po’ più forte, dai…

 

Joker

La scelta era tra lei e Kim Basinger. Poi però la luce riflessa di Gamy avrebbe oscurato troppo il genio di Nicholson. Ma soprattutto non si sarebbe capito chi fosse il cattivo.

 

Kaput

La mia situazione, una volta che questo alfabeto diventerà di dominio pubblico.

 

LetterMagazine

Serviva una bionda, e l’abbiamo trovata. Certo, il modello di bionda che cercavamo era un altro. Ci siamo fatti fregare come babbei.

 

Monastero

I suoi genitori, una volta arrivata l’età dei primi ormoni, hanno deciso di chiuderla in monastero. Purtroppo, nessuno dei monaci si dimostrò esorcista provetto.

 

Natale

Odia il Natale. Perché sa che dopo solo 12 giorni, il 6 Gennaio, tocca a lei andare in giro a lavorare.

 

Onnisciente

Non è che sappia proprio proprio tutto. È che non ammetterebbe mai che ci sia qualcosa che non sa.

 

Pianto

Non ha mai pianto. Quando, per esigenze di copione, deve avere occhi umidi, pesta a sangue qualcuno e poi prende le sue lacrime.

 

Quinta superiore

Al contrario della Gelmini, lei non si è comprata il diploma. Glielo hanno comprato i professori pur di mandarla fuori dalla scuola.

 

Ridondante

Ne basterebbe una. Ah, mi dite che è solo una? È già troppa.

 

Sacralità

Passare un pomeriggio con lei è come essere in trincea: non esistono più atei.

 

Trinità

Vive a Roma perché ha in ballo una grossa disputa con il Vaticano: chi cazzo è lo Spirito Santo per stare seduto al posto suo?

 

Urlo

Quello che lancia ogni volta che raggiunge l’orgasmo. L’ultima volta suo marito (vedi alla voce B) non è stato in grado di sentire nulla per due mesi.

 

Vanità

No, non ditemi che sono bella, non è vero, lo so, dai. E provate a fare ciò che ho appena detto e siete morti.

 

Wurstel

Li adora. Ogni settimana ne compra uno, e una volta al mese due. Perché una volta al mese le piace anche mangiarlo.

 

Zone erogene

Sono due: una si trova in una cassetta di sicurezza in Svizzera, l’altra alle Cayman Island.

 

Juan Jose

Un killer con la sua etica.
In questo spazio si parlerà di tutto quello che concerne scrittura, musica, video. Cose nuove e vecchie, soprattutto vecchie e dimenticate. Non se ne parlerà in termini tecnici (che non sono un esperto) ma in termini di sensazioni ed emozioni, di cosa l’opera ha trasmesso a me (e solo a me), di cosa questa rappresenta nella mia vita. Sperando di trasmettere a voi il gusto (o l’avversione) per quello di cui si parla.
In questo spazio ogni tanto capiterà qualche scritto mio, che altrimenti cosa a cosa serve uno spazio a disposizione?
In questo spazio ogni tanto ci potremo divertire a con qualche gioco, o con qualche esperimento, e voi sarete ovviamente le cavie.
In questo spazio si recensiranno anche i testi di quanti vorranno postare da noi le loro opere. Attenzione: qui vige la sana regola del sarcasmo. Chi non è disposto a rischiare, si astenga.
Ovviamente ci sarà spazio per i vostri educati e intelligenti commenti. Commenti irrispettosi non saranno pubblicati ma immediatamente cestinati.

Latest posts by Juan Jose (see all)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.