Sinossi

La raccolta poetica, caratterizzata sia da una profonda ricerca musicale e di immagini che da una forte struttura narrativa, indaga il percorso psicologico di Irene che nella sua pazzia nata dal dolore comprende pian piano la sua identità, il rapporto con sé stessa, con l’amore e con la città in cui abita, Milano, che appare a squarci e deformata, frantumata come la sua stessa anima. 

Perché prima non c’erano fiori, ma ciò che ha lasciato nel suo cuore la persona amata è il fiore che porterà per sempre con sé nella vita nel suo cammino verso il futuro.

  

L’Autrice

Arianna Galli è una poetessa, scrittrice e critica letteraria.

Vince vari concorsi letterari: il Primo Premio nel concorso nazionale per la giornata di virtù civile Giorgio Ambrosoli nel 2015, il secondo Premio del concorso del San Carlo nel 2015, la Menzione d’Onore al Concorso Letterario Nazionale di Ostia nel 2016, il Premio della critica al concorso San Carlo nel 2018; è finalista del concorso letterario nazionale Mille e una storia nel 2020 e ottiene la Menzione d’Onore al concorso letterario internazionale Tra un fiore colto e un fiore donato: poesie d’amore, presieduto da Franco Arminio nel 2020.

Specializzata nell’ambito della critica letteraria di opere poetiche, collabora dal 2020 all’importante rivista culturale Studi Cattolici e dal 2022 alla prestigiosa rivista Satisfiction.

Nell’agosto 2021 una delle sue poesie viene scelta per aprire il festival musicale internazionale Lej Festival.

Sue poesie sono pubblicate su varie riviste e giornali di rilevanza nazionale, tra cui La Repubblica, Poesia del Nostro Tempo, Fara Poesia e InternoPoesia.

Il 31 gennaio 2022 esce la sua opera prima, Non c’erano fiori, pubblicata da Giuliano Ladolfi Editore.

 

Arianna Galli, Non c’erano fiori, prefazione di Silvia Perucca, Giuliano Ladolfi Editore, 2022

Il libro è disponibile presso i siti: AmazonMondadoriFeltrinelliRizzoliIBS,  Giuliano Ladolfi Editore

Gamy Moore
Follow me

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.