di Claudia Crocchianti

confluenza di orme

Fino al 15 marzo si potrà visitare, presso la sala Santa Rita sita in via Molinara (Roma), “Confluenza di orme”, installazione creta da sei artiste: Elide Bono, Antonella Cuzzocrea, Valentina Garau, Rosa Pinna, Marilena Pitturru e Rina Pulinas.

La manifestazione, promossa dall’Assessorato alle Politiche Culturali e Centro Storico di Roma Capitale con la collaborazione di Zetema,  è stata curata da Sabina Di Pasquale.

L’evento nasce in occasione della giornata internazionale della donna.

In questo lavoro le artiste hanno voluto rivelare qualcosa di nascosto di loro stesse e tentare di trovare  punti di fusione con l’uso di varie forme di creatività, per andare oltre la quotidianità  e la violenza.

Ad accompagnare l’installazione la performance “Passi di donna” con la regia di Norberto Silva Itza e inoltre sarà proiettata la video-intervista  “Ansia di infinito” all’artista contemporanea Maria Lai.

 

Altre informazioni: http://www.culturaroma.it/12?evento=521

Latest posts by (Collaborazione esterna) (see all)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.