Premio ArgenPic

 

COMUNICATO STAMPA

 

I FINALISTI DELLA 2ª EDIZIONE DEL PREMIO LETTERARIO-GIORNALISTICO ARGENPIC SCRIVERE PICCANTE

 

«Dal Piemonte alla Sicilia, dall’Argentina a Cuba. Non avremmo mai creduto che, nel breve volgere di due edizioni, il Premio Letterario-Giornalistico ArgenPic Scrivere Piccante potesse assumere anche una valenza internazionale e che riuscisse ad incuriosire a tal punto da trovarsi al centro delle attenzioni di interscambi culturali tra organismi internazionali, come l’Aster Academy del Presidente Alessio Follieri e l’Istituto Culturale Latino Americano di Buenos Aires guidato da Rosana Silva». Così, visibilmente emozionata, il Presidente del Borgo dell’Argento, Silvana Passamonti, dell’associazione ideatrice del Concorso Letterario-Giornalistico, ha introdotto l’annuncio, ai partner organizzativi (Associazioni Oltrepensiero e AVAD), relativo la rosa dei finalisti durante una delle tante riunioni operative necessarie per la pianificazione della Cerimonia di Premiazione che si svolgerà a Tarquinia Lido (VT), mercoledì 16 agosto (ore 18,30) nell’Area Eventi della Pineta AVAD di Lungomare dei Tirreni.

Come noto alla serata, oltre agli autori premiati ed ad alcuni giurati, parteciperanno una ventina di scrittori e poeti argentini che saranno ricevuti il 14 agosto, per il benvenuto ufficiale della città, anche dal Sindaco di Tarquinia Pietro Mencarini nella Sala degli Affreschi del Palazzo Comunale.

Il Premio, che ha per Madrina Anna Moroni e Osvaldo Bevilacqua come Presidente Onorario, attraverso le due giurie previste dal regolamento guidate da Alvaro Tarparelli e Patrizio Paolinelli ha già espresso la rosa dei finalisti ma i vincitori saranno resi noti solo nel corso della premiazione come pure le attribuzioni delle segnalazioni speciali. Nei prossimi giorni sarà svelato solo il nome della vincitrice del Premio Speciale della Giuria “ArgenPic Scrivere Donna” da quest’anno intitolato a Daniela Marrozzi.

Ecco le Opere finaliste nelle sezioni Narrativa, Giornalismo, Poesia, Libri con i nomi degli autori (in ordine alfabetico) e le loro città di provenienza: Cesare Aloisi (Tarquinia – Viterbo) con “Sua Maestà il Peperoncino”, Isabel Arrebato Menocal (L’Avana – Cuba) con “Amar es algo más”, Andrés Norberto Baodoino (Buenos Aires – Argentina) con “Tu cuerpo”, Piero Buscemi (Santa Teresa di Riva – Messina) con “Le ombre del mare”, Antonella Calvani (Tarquinia – Viterbo) con “ ‘A Sora Nena ”, Paola Cimmino alias Gamy Moore (Roma) con “Intervista alle CORNA”, Emilse María Córdoba (Las Talitas-Tafí Viejo, Tucumán – Argentina) con “Rojo de amor….o rojo de ¿vos?”, Mirta Del Valle Oliva (Las Talitas-Tafí Viejo, Tucumán – Argentina) con “Mil Noches”, Luciano Gentiletti (Rocca Priora – Roma) con “ Er Punto “Gi” ”, Alessandra Giavazzi (Bergamo) con “Selezione naturale”, Stefano Girardi (Montalto di Castro – Viterbo) con “Chi va al molin, s’infarina”, Salvatore Lanno (Rosate – Milano) con “Dedizione Delinquente”, Sandro Mosci (Tarquinia – Viterbo) con “Là dove dorme il lepre”, Francesca Napoli (Tarquinia – Viterbo) con “L’altalena di Alzheimer”, Alessandro Romiti (Agliana – Pistoia) con “coop Perché Prodotti Bio Solo a Prato e Pistoia?”, Vittorio Sartarelli (Trapani) con “Lettera aperta ai giovani della mia città”, Maria Delfina Tommasini (Roma) con “Busta a sorpresa”.

L’evento, nel corso del quale sarà presentata anche l’Antologia ufficiale del premio stampata da Bibliotheka Edizioni di Roma, sarà anche occasione per inaugurare ufficialmente la grande Festa del Peperoncino ArgenPic. Nella Location dell’Area Eventi Pineta Avad al Lido di Tarquinia si svolgeranno tutta una serie di iniziative a carattere culturale, divulgativo ed enogastronomico, legate alla spezia più amata del mondo, che si protrarranno fino al 19 agosto, organizzate dall’Associazione Borgo dell’Argento (Delegazione dell’Accademia Italiana del Peperoncino) con la collaborazione dell’Associazione Culturale Oltrepensiero, dell’AVAD, il sostegno di BCC Roma e del Centro Benedetti. Tra gli altri appuntamenti di rilievo il tentativo del Campione Italiano dei Mangiatori di Peperoncino, Giancarlo Gasparotto alias Jack Pepper, per cercare di scrivere il suo nome nel Guinness dei Primati ufficiale. Dovrà mangiare la maggiore quantità possibile del temibile peperoncino “Bhut Jolokia” (una delle coltivazioni più piccanti del mondo) in soli 2 minuti per battere il record mondiale detenuto da uno statunitense.

Tra le altre principali occasioni di incontro da segnalare, ArgenPic Junior: una mostra di disegni ed elaborati artistici legati al mondo del peperoncino realizzati dagli studenti delle scuole medie grazie alla collaborazione con l’Istituto Comprensivo Statale Ettore Sacconi. Altrettanto interessante e attesa la Mostra/Concorso per le piante di peperoncino più belle.

Lido di Tarquinia

Giulio Carra

Ufficio Stampa Associazione Oltrepensiero – Premio Letterario-Giornalistico

Tel (+39) 338.9028382 –

ufficiostampa@argenpic.info – ufficiostampa-scrivereargenpic@oltrepensieronews.it

 

 

Gamy Moore
Follow me

Gamy Moore

Gamy Moore, ovvero Paoletta, Piumetta, e chi più ne ha più ne metta... Croce e delizia della rete.
Sceneggiatrice, scrittrice, poetessa in rima.
E il mondo viveva meglio prima.
Gamy Moore
Follow me

Latest posts by Gamy Moore (see all)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.